BUTIK Collective è stato invitato a partecipare al VII Edizione del Simposio Internazionale di Curatori EmergentiQUI. ENTER ATLAS, organizzato dalla GAMeC di Bergamo che ha visto il coinvolgimento di 5 curatori emergenti e due professionisti di rilievo nel panorama dell’arte contemporanea internazionale. Quest’anno gli incontri sono stati condotti dal Direttore dell’EMSTNational Museum of Contemporary Art di Atene, Katerina Koskina, e dal curatore Giorgio Verzotti. Il Simposio è un evento nato per affiancare al Premio Lorenzo Bonaldi per l’Arte – EnterPrize un momento di discussione e di confronto dove, insieme agli altri candidati del Premio, abbiamo potuto condividere esperienze personali e posizioni teoriche e metodologiche, durante le tre giornate del convegno. A partire dall’edizione 2015, infatti, il format del convegno è stato rinnovato, includendo un workshop rivolto a studenti o ex-studenti segnalati dalle principali scuole curatoriali italiane. Quest’anno dieci istituzioni hanno preso parte al processo di selezione, invitando due studenti o ex-studenti dei loro corsi. Nel dettaglio, la selezione è stata fatta da: Istituto Europeo di Design (IED), Roma; Fondazione Sandretto Re Rebaudengo, Torino; Accademia di Belle Arti di Brera, Milano; Università degli Studi di Roma La Sapienza, Roma; A plus A, Venezia; Università IUAV, Venezia; Cittadellarte – Fondazione Pistoletto, Biella; Università Cattolica e Politecnico, Milano; Luiss Creative Business Center, Roma; Paratissima, Torino. Come curatrici invitate al seminario abbiamo avuto la possibilità di presentare un progetto espositivo, Blurring, pensato per lo Spazio Caleidoscopio, parte della Collezione Permanente della GAMeC, che prevede la messa in relazione di una o più opere esposte nella Collezione del museo con opere di altri artisti contemporanei.

QUI. ENTER ATLAS. VII Edizione del Simposio Internazionale di Curatori Emergenti

DOVE: GAMeC, Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo – 6-9 Maggio 2017
PROGETTO ESPOSITIVO: Blurring
ARTISTI: Anton Zoran Music – Francesco Ciavaglioli – Pietro Catarinella – Francesco Capponi
PARTECIPAZIONE SU INVITO da parte della curatrice Cecilia Canziani (IED Roma)